Galsi interviene alla tavola rotonda organizzata dalla direzione generale per i beni Archeologici sul tema "L’Archeologia Preventiva e l’Archeologia Subacquea"


Nell'ambito del Forum della Pubblica Amministrazione, che si terrà alla Nuova Fiera di Roma dal 11 al 14 maggio, Galsi interverrà alla tavola rotonda, organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Sezione tecnica per l'Archeologia Subacquea, sul tema.

"L'archeologia preventiva e l'archeologia subacquea"

A dare un contributo su questo tema parteciperà per Galsi l'Ing. Paolo Bergamaschi, che riporterà l'emozionante ritrovamento del relitto della corazzata Danton, dispersa nei mari del sud della Sardegna e ritrovata grazie alla survey marina per lo studio del tracciato del Galsi.

Il programma della tavola rotonda prevede i seguenti relatori:

A dare un contributo su questo tema parteciperà per Galsi l'Ing. Paolo Bergamaschi, che riporterà l'emozionante ritrovamento del relitto della corazzata Danton, dispersa nei mari del sud della Sardegna e ritrovata grazie alla survey marina per lo studio del tracciato del Galsi.

Dott. Claudio Mocchegiani Carpano

MiBAC – D.G.B.A. – S.T.A.S.

Dott. Luigi Fozzati

Soprintendente per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia;

Dott.ssa Annalisa Zarattini

Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio

Prof. Sebastiano Tusa

Soprintendente della Soprintendenza del mare Regione Sicilia;

Ing. Paolo Bergamaschi

Projet Managament team - Galsi S.p.A. ;

Dott. Andrea Camilli

Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana;

Direttore Scientifico delle Navi Antiche di Pisa, Centro di Restauro del Legno Bagnato.

MARTEDI 12 MAGGIO 2009 Orario: dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Per Informazioni:

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI

Direzione Generale per i Beni Archeologici SezioneTecnica per l’Archeologia Subacquea

SezioneTecnica per l’Archeologia Subacquea

Via di San Michele

Tel. 06.5843.4768 – 06.5843.4769 - Fax 06.5843.4722

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.archeomar.it