15.12.2011
Indetta conferenza dei servizi per il Galsi
si terrà a Roma il 22 dicembre
25.07.2011
Galsi: pubblicato l'avviso di procedimento per l'autorizzazione alla costruzione del progetto
02.03.2011
Galsi: ottenuta Valutazione di Impatto Ambientale positiva
Il Ministero dell’Ambiente rilascia parere favorevole, il procedimento autorizzativo entra nella fase finale
Chi siamo
I vantaggi
Sicurezza e politica ambientale
Avvisi legali
Sala stampa
Domande?
 

CALENDARIO DEL PROGETTO

2009 2010 2011 2012 2013 2014
FEED (ONSHORE, OFFSHORE, FACILITIES)      
PERMESSI E AUTORIZZAZIONI                                                         
DECISIONE FINALE D’INVESTIMENTO (FID)     
COSTRUZIONE

MESSA IN GAS
25.07.2011
Pubblicato avviso per l'autorizzazione alla costruzione
il Ministero dello Sviluppo Economico avvia il procedimento per l'autorizzazione alla costruzione dell'infrastruttura, con accertamento della conformità urbanistica, apposizione del vincolo preordinato all'esproprio, approvazione del progetto e dichiarazione di pubblica utilità.
02.03.2011
Galsi ottiene Valutazione di Impatto ambientale positiva
il Ministero dell’Ambiente congiuntamente al Ministero per i Beni e le Attività Culturali rilascia decreto favorevole relativo alla Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) per la sezione italiana del gasdotto Galsi
29.07.2010
Galsi lancia i bandi di prequalifica per le sezioni offshore
Galsi lancia i bandi di prequalifica rivolti alle aziende interessate a partecipare alle future gare per le opere  realizzative delle due sezioni offshore del gasdotto Galsi (Algeria- Sardegna e Sardegna-Toscana) e per la fornitura delle tubazioni per le stesse sezioni.
30.12.2009
Presentata al Ministero dell'Ambiente la documentazione integrativa per la Valutazione di Impatto Ambientale
Galsi presenta al Ministero dell'Ambiente gli studi ambientali integrativi sul tracciato del gasdotto ricadente in territorio italiano, richiesti dal Ministero per il completamento del procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale.
30.12.2009
Terminata la verifica archeologica sul tracciato
Archeologi hanno ispezionato tutto il tracciato a terra del gasdotto in Sardegna per escludere la presenza di reperti archeologici. La verifica è stata effettuata anche sul tracciato a mare da archeologi subacquei esperti. 
01.06.2009
Parte l'attività di ingegneria di dettaglio sul tracciato a terra in Sardegna e Toscana
Galsi affida a Saipem e Technip la progettazione dell'ingegneria di dettaglio del tracciato in Sardegna e Toscana. Le attività si concluderanno entro un anno ed interessano circa 280 km.
30.03.2009
Termina la fase di FEED
Galsi completa il Front End Engineering Design che riguarda l'ingegneria di base di tutto il progetto
01.11.2008
Al via gli studi sulla Posidonia
Galsi avvia la campagna di caratterizzazione delle praterie di Posidonia nelle aree di approdo in Sardegna ed in Toscana. Questa attività ha lo scopo di raccogliere dati ed informazioni sulla flora e la fauna che caratterizzano gli ecosistemi marini costieri interessati dal passaggio del gasdotto.
01.09.2008
Partono le attività di caratterizzazione del SIN
Parte la campagna di caratterizzazione del SIN (Sito di Interesse Nazioanale) "Sulcis-Iglesiente-Guspinese" territorio interessato dal passaggio del gasdotto.
18.08.2008
Galsi inserito nella Rete Nazionale Gasdotti
il Ministero dello Sviluppo Economico ha aggiornato la Rete Nazionale Gasdotti inserendo il Galsi come nuova infrastruttura in fase di realizzazione.
ItaFRen
note legali
privacy
codice etico
Convegno Galsi
Nuova energia per la Sardegna

copyright © 2003-2008 Galsi S.p.A. Tutti i diritti riservati|
S
ede legale: Foro Bonaparte 31, 20121 Milano  P.IVA 03836340962 - CF 03836340962
Registro delle Imprese: Milano, Numero REA MI-1704531, Capitale Sociale €. 37.419.179,00